Categorie

Pillole di coaching (audio)

L’impatto dei Social Media e gli influenzatori di acquisto (Slideshare)

imageIl Trend dei Social Media nel mondo. A completare un mio recente articolo sui Social Network in Italia ed in Europa. ecco uno sguardo d’insieme anche sugli investimenti pubblicitari Italia, chi sono gli influenzatori di acquisto (argomento già trattato da un mio precedente articolo “Comportamento di acquisto e Facebook”) e il divari tra investimenti pubblicitari ed efficacia dei canali.
E’ importante segnalare un forte divario nel confronto tra il mercato degli investimenti pubblicitari Italia-USA: Italia: – 50% rispetto investimenti digitale USA.
Siamo, forse, il paese occidentale con la più alta penetrazione (ancora9 della TV generalista. Questo, dal mio punto di vista, è un indice di arretratezza del nostro paese, che si accompagna con il Digital Divide

imageAltro aspetto affrontato nella slide “Il valore della brand advocacy (influenzatori di acquisto) in Italia”: i consumatori sono influenzati dai seguenti canali di contatto legati al passaparola:

  • Il 25% da opinion leader, blogger, pareri e commenti trovati sulla rete, ecc.
  • il 18% da amici e parenti, per un totale di un 43% di persone che hanno avuto una fonte autorevole o di un loro pari a consigliarli sugli acquisti

Ecco la presentazione presentazione “Impatto dei Social Media. Mercato e Trend” (clicca qui>>> per visualizzarla direttamente in Slideshare):

Se sei interessato/a ad avere anche il file della presentazione “Impatto dei Social Media. Mercato e Trend” fai la richiesta nel form Contatti.

© by Leonardo Milan. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Privacy Policy
  • Matteo Pecora

    Ottimo lavoro. accurato e ben mostrato nella visione d’insieme.

    Oltre a gettare luce sul discorso degli investimenti pubblicitari e sulla brand advocacy, sarebbe interessante focalizzarsi sugli aspetti che costituiscono ancor oggi in Italia un freno all’utilizzo dei social media nell’ottica dell’e-commerce e degli acquisti online, nonostante il considerevole dato della loro penetrazione: un dato che ancor oggi rimane distonico.

  • http://www.leonardomilan.it Leonardo Milan

    Grazie Matteo, terrò conto del tuo suggerimento in un prossimo articolo e/o presentazione.