Categorie

Pillole di coaching (audio)

Ricerca McKinsey su informazioni e attività di progetto

Il 40% del tempo dedicato all’attività di progetto è utilizzato per produrre nuovamente informazioni già presenti in azienda, di cui non si conosce l’esistenza o si ha difficoltà a recuperare. Il restante 60% del tempo viene utilizzato per creare nuove informazioni e attività di progetto.

Nonostante le nuove tecnologie consentano già da tempo di generare, elaborare e condividere informazioni direttamente in formato digitale, le persone non sono ancora riuscite a liberarsi completamente dai compiti ripetitivi e dai vincoli spazio-temporali. Sistemi informativi diversi, ridondanza delle informazioni, difficoltà di distribuzione e di accesso hanno limitato l’affermazione delle potenzialità di persone e organizzazioni.

Ricerche condotte da importanti istituti d’Oltreoceano lo confermano: la principale difficoltà incontrata dalle aziende consiste nella gestione e nella condivisione efficiente delle informazioni.

Secondo una ricerca IDC, per esempio, un lavoratore perde in media al giorno il 30% del proprio tempo a cercare, chiedere e dare informazioni che già esistono in azienda, ma che per diversi motivi non sono facilmente recuperabili.

Dal canto suo, McKinsey Consulting ha dimostrato che circa il 40% del tempo per la realizzazione di nuovi progetti viene utilizzato per ricreare conoscenze che sono già parte del patrimonio aziendale.

Leonardo Milan

© by Leonardo Milan. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Privacy Policy