Categorie

Pillole di coaching (audio)

La social attenzione e la motivazione alla condivisone in rete… con i Social Brand

Un’azienda che intende posizionare i prodotti nei Social Media e diventare un Social Brand deve quindi porsi in relazione con i beni relazionali, con l’identità digitale dell’utente, con la sua costruzione dei beni come l’amicizia, l’affetto, la stima … della sua rete sociale attraverso i social network. Un Social Brand non può solo comunicare, deve rappresentare dei valori, li deve narrare farli diventare storie che si scambiano e si combinano con le storie delle persone … ascoltando l’esperienza d’uso, catturando l’insight … […]

Le aziende nei Social Media. Cresce la presenza ma non la qualita’ e l’integrazione.

Cresce la presenza ma non la qualità delle attività social da parte delle aziende in Itala. Lo conferma la riedizione dell’indagine SocialMediAbility effettuata dall’Università IULM di Milano, su di un campione di 120 piccole, medie e grandi aziende. L’utilizzo dei Social Media è poco pubblicizzato nei siti aziendali, è il sintomo di una scarsa attenzione e/o di un’attività ancora poco integrata se non priva di adeguata strategia. […]

© by Leonardo Milan. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Privacy Policy