Categorie

Pillole di coaching (audio)

Social Commerce: definizioni

Cos’è il Social Commerce?

J0315598Sulla base dell’evoluzione del Web 2.0, una semplice definizione di e-Commerce inclusivo di servizi di Social Networking, è la seguente: 

Social Commerce: un sottoinsieme di commercio elettronico che prevede l’uso sociale dei media, media online che supporta l’interazione sociale ed i contributi degli utenti, per contribuire alla compravendita on line di prodotti e servizi (Paul Marsden).

Una versione più semplice e intuitiva: Social Commerce è l’uso dei mezzi di comunicazione sociale nel contesto del commercio elettronico.

Esempi di Social Commerce includono valutazioni degli utenti e recensioni, le raccomandazioni degli utenti e deferimenti, shopping sociale (condivisione l’atto di shopping online insieme), forum di utenti e comunità, l’ottimizzazione sociale di media (per l’e-commerce) e le domande sociali e gli annunci sociali connessi all’e-commerce.

Definizioni di Social Commerce

  • Definizione 1: David Beach (Yahoo) (14 Novembre 2005)
    • Social Commerce: gli ambienti di shopping online (Shoposphere) e le  Pick Lists (liste di selezione/ricerca dei prodotti) sono esempi di Social Commerce. Noi crediamo che la community di clienti (shoppers) sia una delle migliori fonti di informazioni e di consulenza (advice) sui prodotti
  • Definizione 2: Beisel Dave (Venrock) (6 dicembre 2005)
    • Social Commerce: sottoinsieme di “advertorial content” (contenuto publi-redazionale), il cui contenuto è assimilabile alla segnalazione/pubblicità … generato da amici/contatti della propria rete sociale [wishlist … giftlists … picklists … tags … ] Consigli (advice) … a fornire ai consumatori il contesto sociale e la giusta rilevanza per gli acquisti che stanno facendo
  • DSocial_commerce_wordleefinizione 3: Steve Rubel (Edelman) (23 dicembre 2005)
    • Social Commerce: creazione di ambienti (paces) dove le persone possono collaborare online, farsi consigliare da persone di fiducia, trovare beni e servizi e poi acquistarli.
  • Definizione 4: Beisel Dave (Venrock) (1 novembre 2006)
    • Social Commerce: ingresso nel settore degli online shopping services che aumenta l’esperienza di acquisto e l’esperienza d’uso (esperienza di social shopping): condivisione dell’atto di acquisto per sé con gli altri; … un sottoinsieme di Social Commerce.
  • Definizione 5: Ken Goldstein (Shop.com) (dicembre 2006)
    • Social Commerce: la creazione di nuovi e più significative modalità/strumenti, per i retailers, di interagire attraverso: ricerche personalizzate dagli utenti/clienti, conversazione e community
  • Definizione 6: Sam Decker (Bazaarvoice) (giugno 2007)
    • Social Commerce: strategia per collegare i clienti con i clienti online (C2C – Customer to Customer) e che utilizza i loro collegamenti e connessioni per scopi commerciali
  • Definizione 7: Linus Gregoriadis (Google Econsultancy) (2 Ago 2007)
    • Social Commerce: i clienti hanno i mezzi per interagire tra loro al fine di prendere decisioni di acquisto migliori.
  • Definizione 8: Raito Lee (LeeRaito.com) (11 agosto 2007)
    • Social Commerce: un ambiente di fiducia in cui amici, parenti e conoscenti contribuiscono, in modo dinamico alla vendita di beni e servizi,  anche con un feedback positivo e negativo, con recensioni, valutazioni e testimonianze relative al loro esperienze di acquisto passate e presenti. In breve, il Social Commerce è ambiente di fiducia, in cui potenziali utenti prendono una decisione di acquisto, sulla base di un consiglio (advice) proveniente da una rete di amici/conoscenti e non da persone che non conoscono o di cui non hanno fiducia.
  • Definizione 9: Wikipedia (27 settembre 2007)
    • Social Commerce: sottoinsieme dell’e-commerce, ambiente in cui la partecipazione attiva dei clienti e delle loro relazioni personali sono in prevalenza.
  • J0316862Definizione 10: Deragon Jay (Social Media Indicazioni) Gennaio 2008
    • Social Commerce: attività di e-commerce che utilizza le Reti Sociali
  • Definizione 11: Brendan Gibbons (Pratical eCommerce) Maggio 2008
    • Social Commerce: monetizzazione dei siti di social media … utilizzo di applicazioni attea a trasformare una pagina di profilo su un social network in un negozio online, completo di elaborazione dei pagamenti.
  • Definizione 12: Agranoff Craig (Scommerce) (settembre 2008)
    • Social Commerce: acquisto e vendita online di prodotti con l’aiuto degli amici
  • Definizione 13: Stephen Andrew e Olivier Toubia (Columbia/INSEAD) (settembre 2008)
  • Social Commerce: tendenza emergente in cui i venditori (Sellers) sono collegati in Reti Sociali online, e dove i venditori sono persone invece delle imprese. La distinzione tra Social Shopping e Social Commerce è che, mentre sono i clienti (Customers, Buyers) che si connettono nel Social Shopping, nel Social Commerce si collegano/connettono i venditori.
  • Definizione 14: Owyang Geremia (Forrester) (aprile 2009)
    • Social Commerce: (The Fifth Era Social Media): i Brands servono gli interessi e le richieste della loro community e crescono sulla base della sensibilizzazione della community di utenti, continuando a guidare l’innovazione in questa direzione.
  • Definizione 15: Dunay Paul (Avaya) (ottobre 2009)
    • Social Commerce: Lavorare con servizi web di Social Networking o utilizzando le relazioni offline della propria Rete Sociale, che è definita come follower (sostenitori, persone che seguono) o amici, aiutandoli nelle loro decisioni di acquisto.
  • Definizione 16: Fumi Matsumoto (Allurent) (novembre 2009)
    • Social Commerce: mette i consumatori nella condizione di navigare, visualizzare e aggiungere prodotti al carrello della spesa, nel contesto di un social site, come Facebook o su un blog
  • Definizione 17: IBM (ottobre 2009)
    • Social Commerce: abilita le connessioni e favorisce la partecipazione attiva con i clienti, per contribuire a migliorare l’esperienza del cliente … tra cui valutazioni e recensioni, blog, micro-blogging così come i forum e le comunità
    • Social Commerce: il concetto di passaparola (word of mouth), nel contesto del commercio elettronico
  • Gruppi-monetizingw1_thumb[9]Definizione 18: Paul Marsden (Commercio sociali di oggi) (novembre 2009 Aggiornato)
    • Social Commerce: un sottoinsieme di commercio elettronico, che prevede l’uso sociale dei media, media online che supporta l’interazione sociale ei contributi degli utenti, per contribuire alla compravendita on line di prodotti e servizi.
    • Social Commerce: utilizzo di servizi web di Social Networking nel contesto del commercio elettronico
  • Definizione 19: Raiman Pierre (Sherpad) (dicembre 2009)
    • Social Commerce: è originato da un consiglio (advice) attraverso la fiducia nelle conversazioni e passaparola (word-of-mouth) tra i vostri amici e parenti, presenti nei social network, blog e comunità, aiutando il consumatore a prendere le migliori decisioni di acquisto
  • Definizione 20: John Jackson (DecisionStep) (febbraio 2010)
    • Social Commerce: la capacità di due o più persone a collaborare on line, per condividere opinioni e si influenzano a vicenda le decisioni di acquisto
  • Definizione 21: Zujewski Bill (ATG) (febbraio 2010)
    • Social Commerce: l’attenzione è sui clienti che utilizzano i servizi web di Social Networking per interagire tra loro al fine di prendere decisioni di acquisto migliori
  • Definizione 22: Jochen Krisch (ExcitingCommerce (giugno 2010)
    • Social Commerce: modelli di e-Commerce, i Social Commerce sono modelli sociali di e-commerce che si concentrano sulle persone e sulle loro relazioni piuttosto che sui prodotti
  •  


    Contatore utenti connessi

    © by Leonardo Milan. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Privacy Policy